Un blog organizzato rende più profitti

0

blog organizzatoGuadagnare su internet con uno o più blog è un vero e proprio lavoro che ha bisogno di tanta organizzazione e adeguata pianificazione.
Quante volte vi è infatti capitato di non sapere cosa scrivere nel prossimo post, vuoi perchè siete a corto di idee, vuoi perchè ne avete tante, ma non riuscite a focalizzare il modo in cui organizzarle per scrivere uno o più post?

A me capita spesso..

In uno di questi momenti di impasse, mi è venuta in mente l’idea per questo articolo, che spero possa essere utile anche a voi, ma che, in realtà, è un promemoriaper gestire meglio la mia attività di blogger.

Ma veniamo al dunque..
Se non sapete cosa scrivere sul blog avete queste scelte:

  1. fate una passeggiata, ammesso che non piova
  2. leggete i blog dei guru della vostra nicchia, sempre che non siate voi stessi i guru!! i vantaggi di questa opzione sono di trovare probabilmente degli argomenti di moda del momento, che magari vi erano sfuggiti e sui quali scriverete il vostro punto di vista
  3. fare pubbliche relazioni online: commenti a post, social bookmarking…
  4. prendere carta e penna e cominciare a scrivere gli argomenti dei vostri prossimi post

Anche se la migliore opzione è la prima, penso che ogni tanto ci si debba fermare e pianificare la realizzazione dei prossimi post, in modo che i momenti di impasse siano ridotti al minimo possibile.
Cosa fare dunque? Un ottimo post sull’argomento è di uno dei guru della scena blogger mondiale: mi riferisco al post di Darren Rowse  centinaia di idee su cosa postare. In quel post spiega come creare idee per nuovi post grazie alle mappe mentali.

Scrivete le idee che vi vengono in mente su argomenti che non avete ancora trattato e create da ogni idea tutte le ramificazioni conseguenti. Questa tecnica funziona anche a partire da argomenti che avete già affrontato, infatti analizzando i vecchi post è possibile trovare argomenti cui avete solamente accennato e il cui approfondimento invece potrebbe meritare un intero post.

Oppure si possono prendere più ramificazioni che partono da una idea nuova o da un vecchio post, metterle assieme e creare il materiale per un nuovo post.

O ancora, si possono raggruppare post di argomenti simili e creare un post singolo in cui linkate tutti questi post aggiungendo per ogni post linkato un breve sommario.

Siete più confusi di prima? o avete già creato la vostra spettacolare e iper-ramificata mappa mentale con centinaia di idee per i prossimi post?

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.