Pubblicità e guadagni di Twitter

0

guadagni-twitterPrima o poi doveva succedere. Twitter, il più famoso social network del momento assieme a Facebook ha deciso di aprire alla pubblicità, generando nuove fonti di soldi per i propri conti correnti. Alcuni giorni fa il noto portale ha infatti modificato le regole d’uso per consentire l’utilizzo delle inserzioni pubblicitarie.

Da diversi mesi si discuteva sul modello economico che sta alla base di Twitter, il social network infatti ha una base di ben 45 milioni di utenti ma fino ad oggi non aveva ancora trovato un metodo per generare un ritorno economico di denaro significativo. La fase attuale del sito, come la definisce il suo fondatore è bella ma non utile al fine di generare introiti.

Twitter ora consentire anche a terze parti di pubblicizzare i propri servizi trasformandosi in una vera e propria piattaforma di advertising. Al momento però non è chiaro come verranno introdotti gli annunci pubblicitari ma lo scopriremo a breve.

Di per certo uno dei servizi che Twitter offre è pensato per le aziende, esse infatti (dietro pagamento) possono monitorare i tweet in cui vengono citati i loro prodotti od i loro brand per sapere cosa ne pensano i consumatori.

Ad oggi il modello economico su cui si basano molti siti web è ancora quello pubblicitario ed anche Twitter sembra quindi orientarsi in quella direzione, notizia di qualche giorno fa però è che Google ha intenzione di lanciare una piattaforma per pubblicare articoli digitali e news a pagamento. Il web e sopratutto gli utenti sono pronti per la svolta?

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.