7 Lavori online che generano soldi

0

soldi lavoro onlineIn questo articolo vi mostriamo 7 modi per far soldi sul web ricavato dai commenti e dalle email ricevute. Vi invitiamo a dare il vostro contributo a questo articolo, commentando a piè di pagina e utilizzando apposito modulo per aggiungere la vostra opinione. Ogni lavoro online, ogni metodo di guadagno suggerito dai lettori, è indubbiamente valido, ma ci sono alcuni metodi e lavori online che sicuramente sono molto più redditizi. Abbiamo pensato di stilare una classifica dei lavori online più pagati, grazie proprio a voi. La classifica dei lavori online Eccola qui:

  • Infoprodotti

Fare soldi con la scrittura e vendita di infoprodotti guadagno medio dei nostri lettori €1280/mese.

La scrittura di ebook e infoprodotti si attesta al primo posto nella classifica dei lavori online più redditizi. Gli infoprodotti, nati negli Stati Uniti alla fine degli anni 90, in concomitanza con lespansione di internet, sono in larga crescita in Italia, laddove forniscono un ottimo supporto informativo a coloro che stanno cercando informazioni di qualità, e in pratica, sostituendo al 100% guide e manuali cartacei.

I nostri lettori stanno implementando tecniche di copia e rivendita di ebook, come ad esempio EbookGuadagno, dove gli autori di best seller mettono a disposizione i loro infoprodotti in versione PLR, dove è possibile legalmente copiare, modificare, pubblicare e rivendere gli infoprodotti. Con questa tecnica di base è facile poter vendere ebook di altissima conversione con pochi clic, oppure modificarli per dare ulteriore qualità e freschezza di informazioni ai propri lettori.

  • Scrivere articoli

Guadagnare con la Scrittura di articoli guadagno medio dei nostri lettori €820/mese. Al secondo posto della classifica si piazza la scrittura di articoli per blog e committenti vari. Il lavoro di ghostwriting è molto redditizio ma anche piuttosto selettivo. Infatti, sebbene lofferta di lavoro sia ampia, non sempre è facile aggiudicarsi la scrittura degli articoli, soprattutto su piattaforme freelance come Freelancer.com, Upwork e Greatcontent. Va un po meglio quando si utilizzano servizi come Fiverr, dove per cinque dollari ci si può aggiudicare facilmente una commissione, come ad esempio la scrittura di un articolo originale per qualche blog italiano. Molti ci hanno indicato infatti Fiverr come principale fonte di guadagno.

Molti lettori hanno invece scritto per blog indipendenti, e quindi occorre dire che nel guadagno di 820 euro mensili, una parte di questi lettori avevano un loro blog personale, e i guadagni derivano quindi a entrate pubblicitarie come ad esempio Google Adsense.

  • Vendere domini

Lavorare con la Compravendita di domini e siti web, soldi guadagnati in media €750/mese. Al terzo posto la compravendita di domini e siti web. Cè da dire una cosa però: che la percentuale di lettori che ci hanno indicato questo metodo di guadagno è molto bassa, il che significa che questo lavoro di domain flipping è ancora piuttosto sconosciuto in Italia e riservato a pochi eletti.

Però, facendo il raffronto con il numero di visitatori che ci ha indicato varie percentuali sul lavoro di scrittura articoli e lesiguo numero di domainer attivi, possiamo tranquillamente affermare che il guadagno medio di un domainer è infinitamente superiore a quello di uno scrittore di articoli per blog.

  • Data Entry

Denaro con Data Entry, Inserimento Dati, Web Rating (UHRS, ecct.), denaro medio guadagnato €520/mese  Al quarto posto della classifica ci sono tutti quei lavori di data entry (inserimento dati), web rating, internet assessor su piattaforma UHRS e altre piattaforme, laddove lutente contribuisce con importanti ditte internazionali, a lavorare su progetti di web rating, come ad esempio per il motore di ricerca Bing (Microsoft), oppure per progetti di data entry in italiano e inglese. Ci sono innumerevoli opportunità che si sono state segnalate da centinaia di visitatori.

Questa tipologia di micro lavori è soggetta a stagionalità, in quanto non sempre i pacchetti di lavoro offerti da ditte come ISS, Clickworker, Lionbridge e tante altre, sono disponibili. Molti lettori si sono iscritti a tante società, e questi hanno potuto ottenere di volta in volta più progetti. Ad esempio, a marzo e aprile moltissimi hanno lavorato con ISS, mentre poi hanno continuato a lavorare con Clickworker e Lionbridge a maggio e giugno, per poi riprendere a lavorare con ISS in Settembre, affiancando altri lavori su altre piattaforme. Consigliamo infatti di iscriversi a più piattaforme di lavoro contemporaneamente, per poter ricevere più lavoro e aver più chances di non rimanerne senza per periodi di tempo.

  • Traduzioni online

Guadagni con Traduzioni Online, guadagno medio €380/mese. Le traduzioni online sono in costante crescita e molti ci hanno segnalato ottimi guadagni a fronte di poco tempo impiegato per tradurre. Sono tantissime le opportunità di traduzione, anche se non abbiamo potuto stilare un importo esatto per ogni ora di traduzione svolta, non ci è stato possibile. Ma la cosa più importante è che si stanno diffondendo nuove piattaforme online dove è possibile trovare lavoro più facilmente e dove è possibile essere pagati tramite Paypal.

  • Le ptc

Denaro con i PTC, guadagno medio €120/mese. Le PTC (Pay To Click) rappresentano un ottimo modo per arrotondare. I nostri lettori ci hanno indicato però che il guadagno maturato è derivato soprattutto (nel 90% dei casi) da programmi referral, come ad esempio quello di Get-Paid, Clixsense, Neobux. E evidente quindi che trovare dei referral che poi svolgano il lavoro, è essenziale per poter guadagnare bene ogni mese.

  • Sondaggi online

Soldi con i Sondaggi Pagati, soldi medi guadagnati €110/mese. I sondaggi retribuiti contribuiscono ad arrotondare lo stipendio, e con una buona dose di pazienza e costanza si può incamerare anche un centinaio di euro ogni mese. Molti visitatori ci hanno indicato alcune società molto buone come Brand Institute, dove i sondaggi valgono almeno €5 ciascuno. Cè da dire che moltissimi visitatori non hanno utilizzato una varietà più ampia di società di sondaggi, per cui pensiamo che il guadagno medio di 110 euro mensili sia ampiamente migliorabile, utilizzando più società di sondaggi.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.