Conviene fare soldi online con Google Adsense sul tuo blog?

0

soldi blog adsense

Adsense è uno dei sistemi per monetizzare le tue pagine web.

Sia che tu abbia un sito classico, un sito di e-commerce o un blog, inserire gli annunci adsense ti dà la possibilità di guadagnare qualche soldo fornendo ulteriori informazioni al lettore che non ha trovato niente di utile sulle tue pagine.

Però vorrei evidenziare alcuni aspetti sui quali vorrei che tu ragionassi bene prima di sceglierlo come metodo di monetizzazione.

  • Google Adsense per funzionare bene (e per farti guadagnare bene) ha bisogno di una grande mole di traffico, grande traffico=tanti soldi.

A parte alcuni argomenti che portano guadagni anche di 1-3 euro a click, solitamente con un click su un annuncio adsense sulle tue pagine vale pochi centesimi.

Quindi, con questo, è chiaro che per riuscire a guadagnare qualche soldo con Adsense c’è bisogno di un notevole numero di click giornalieri e questi possono arrivare solo con una mole elevata di visite sulle tue pagine.

Perciò è poco adatto a chi ha aperto un blog o messo online un sito da poco.

  • Focalizzare l’obiettivo delle tue pagine.

Quando metti online un sito o apri un blog, lo fai perché hai degli obiettivi. E verso il tuo (o i tuoi obiettivi) devi lavorare.

Se apri un sito di e-commerce avrai l’obiettivo di vendere e guadagnare con dei prodotti (che siano fisici o no), se apri un blog probabilmente lo fai per spingere e promuovere un tuo prodotto, dei prodotti in affiliazione o dei prodotti in dropshipping e così via.

Perciò se il tuo obiettivo è quello di promozionare (e vendere un prodotto), diventa assurdo il fatto che tu possa (indirettamente) attraverso adsense, promozionare il prodotto di un’altra persona che magari possa essere come il tuo e venduto a prezzo più basso.

Ti faccio un esempio pratico.

Quando vai nel tua pescheria di fiducia, non troverai sicuramente, vicino ai prezzi dei pesci e dei prodotti in vendita, un cartello con scritto: “Nella pescheria dietro l’angolo  trovi 20 prodotti in offerta speciale!!”.

Quello che voglio farti capire è che se lavori tanto per creare articoli, contenuti, promozioni per portare sul mercato un tuo prodotto digitale (per esempio) e cercare di guadagnare con esso, è assurdo perderti un potenziale cliente per un click da pochissimi centesimi.

Ancor più è assurdo che, magari, tu spenda soldi (con annunci a pagamento) per portare traffico sulle tue pagine e che invece di acquistare il tuo prodotto a 17 euro, il tuo potenziale cliente clicchi su un annuncio di adsense che porta nelle tue tasche 7 centesimi.

Detto questo ti invito a ragionare bene prima di inserire gli annunci adsense sulle pagine del tuo sito/blog.

Non dico che tu non debba farlo ma devi ragionarci bene e scegliere il modello di business che vuoi portare avanti.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.