Creare un utile/guadagno con i social media

0

guadagno-socialIl titolo del post è lo ammetto impegnativo ed il contenuto fa seguito al ad un post precedente che tratterò anche qui di seguito, in cui esaminavo l’andamento di una campagna sui cosiddetti social media.

Sulla base di quelle considerazioni abbiamo lavorato alla definizione di un ciclo di vita di una campagna sui social media o che comunque utilizzino strategie di comunicazione innovative e con ripercussioni sociali che naturalmente si riflettono su fatturato e denaro perso o guadagnato.

E‘ venuta fuori una unica slide sorprendente ed illuminante e, come direbbero gli americani, “the only slide you need to know

La criticità di una campagna sui social media risiede inizialmente nell’area A, subito dopo la fase di lancio, e nell’area B, quando gli effetti del Buzz sono terminati e i veri consumatori si confrontano con il prodotto in questione.Non è automatico che gli effetti positivi o negativi del buzz si riversino nella effettiva user experience degli utenti.

Gli effetti reali possono essere anche contrastanti cioè che un buzz negativo non incida sulle sensazioni e sul coinvolgimento dei consumatori e che l‘atteggiamento di ascolto e di reazione dell‘azienda in quella fase possa determinare il successo dell‘operazione partita col piede sbagliato.
Ovviamente è ciò che mi auguro accada al caso Danone/Promodigital in cui dalla fase A stiamo per arrivare alla fase B.

Creare una campagna social e monetizzare

Parliamoci chiaro … gestire una campagna di social media è un gran casino (… almeno agli occhi delle aziende) !Mancano obiettivi definiti, mancano le metriche con cui misurarli, non sai quali e quanti elementi o tool sociali coinvolgere e non si può nemmeno decidere quando stopparla.

Avevo da tempo in mente di visualizzare l’andamento di una campagna social ma mi mancava qualche spunto su cui lavorare.
Il buon Denisr mi ha sottoposto questa chart chiedendomi cosa ne pensavo.
Social Media Campaign

La fonte è questo interessante post che mette in evidenza l’andamento delle campagne social, le implicazioni e gli effetti indiretti che esse generano.
Lo spunto è interessante e mostra in maniera chiara cosa accade durante una campagna che coinvolge i media sociali; allo stesso modo mostra come alcuni parametri continuino ad essere “out of control”.Allo stesso tempo mancano proprio le cose su cui stavamo riflettendo.

Come per esempio alcuni momenti di questo ciclo siano alterati da fattori esogeni (forza del brand, attività di buzz-viral di supporto, etc) e come invece in coda seguano per lo più momenti di engagement più spontaneo, tutto questo naturamente influenza anche il ritorno sull’investimento, i guadagno effettivo finale, i soldi incassati o i soldi persi..

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.