Come attrarre soldi e diventare ricco con 7 abitudini!

0

Avere ricchezza e costruirla sono due cose diverse.
La prima può essere guadagnata e persa, mentre la seconda è un lavoro che si mantiene nel tempo.

Riesci a cogliere la differenza?

Se vuoi diventare ricco devi imparare prima a gestire e mantenere la tua ricchezza. Per farlo ti è necessario avere 7 abitudini e metterle in pratica ogni giorno della tua vita.

Quindi, il come fare soldi, viene dopo.

Se le applicherai riuscirai a costruire la tua ricchezza, ma ciò che è più importante a mantenerla…

Le 7 abitudini “d’oro” per attirare ricchezza

1) NON CEDERE ALLA TENTAZIONE

“Me lo merito”
Hai mai avuto la tentazione di spendere buona parte dei tuoi risparmi, perchè dopo mesi di sacrifici pensi di meritare un premio?

Ora chiediti: a che è servito fare mesi di sacrifici, se poi butti tutto in un attimo solo per premiarti? Non era meglio a questo punto non fare sacrifici?

Lasciarsi andare è il modo migliore per distruggere l’attitudine al risparmio.
Invece di spendere il denaro che hai con difficoltà? accumulato, perchè non ti inventi un modo per guadagnare qualche extra?
O se vuoi riposare, perchè non opti per qualcosa di molto economico?

Se spendi tutto il tuo denaro ogni tot di tempo, non diventerai mai ricco.

2) RICONOSCI LA VERA RICCHEZZA

Per essere ricchi bisogna capire la differenza tra la vera ricchezza e quella che invece non lo è. Molti non riescono a fare una distinzione fra le due, perchè possono sembrare simili. Io per farti capire ti farò due esempi.

Possedere una moto costosa non è una ricchezza.
La moto non è un bene in quanto comporta dei costi, ma nel tempo il capitale non fa che andare a perdere.
Quindi non puoi includerla tra le attività?, ma le passività? (almeno che non sia un pezzo da collezione).

Avere dei soldi in un conto corrente può sembrare un segno di ricchezza, ma tenuto conto dei bassi tassi di interesse e dei costi di gestione bancaria, anche quella diventa una passività?.

Con questi due esempi voglio farti capire che tutto ciò che non ti comporta un’entrata in denaro, o che moltiplichi il tuo investimento, non puoi metterla tra le voci attive della gestione della tua ricchezza.

Un esempio di attività? è un conto deposito vincolato, che ti rende interessi sul capitale investito.

Se vuoi diventare ricco devi circondarti di attività?.

3) VIVI AL DI SOTTO DELLE TUE POSSIBILITA’?

Perchè devi vivere con una cifra che è al di sotto del tuo reddito attuale?

Perchè questo ti permetterà? di risparmiare qualcosa e magari investirla in modo tale da ottenere un interesse e guadagnare qualcosa extra.

Se il tuo reddito mensile si aggira ad esempio intorno ai 2 mila euro, prova a vivere con un budget di 1.500 euro.

In un anno riuscirai a risparmiare ben 6 mila euro, e sarai in grado di far fruttare il tuo capitale con investimenti che si aggirano intorno al 4%.
Il 4% di 6 mila euro sono 240 euro, guadagnate senza fare nulla…

Questa buona abitudine ti permetterà? inoltre di essere preparato ad imprevisti che richiedono denaro in più all’improvviso.

4) NON AVERE FRETTA

Sono davvero poche le persone che possono affermare di essersi costruiti una ricchezza in poco tempo, e in genere dietro a queste situazioni c’è sempre il fattore “fortuna”.

Invece la ricchezza più comune, quella che poi riesce anche ad essere mantenuta nel tempo, appartiene a quelle persone che sanno costruirla un poco alla volta con i sacrifici e che hanno imparato la differenza tra investire denaro e sprecarlo.

Cerca di appartenere a questa seconda categoria.

5) VIVI CON EQUILIBRIO

Le persone in genere collegano gli ultimi ritrovati della tecnologia e la casa piena di oggetti e ninnoli alla ricchezza. Ma le persone ricche non hanno bisogno di queste cose, al contrario hanno imparato che la felicità? deriva da altro.

Chi è ricco non ha bisogno di mettere in mostra nulla. Cerca di avere una vita piena e soddisfacente, non una casa piena di oggetti inutili.

Impara anche tu da subito a non lasciarti incantare da queste cose senza valore.

6) IMPARA CIÒ CHE CONTA VERAMENTE

Questa abitudine si collega al punto precedente.

Impara a capire il valore delle cose per quello che veramente è. Una casa ti serve per viverci comodamente. Non è necessario che abbia 20 stanze che non usi.
A quale pro?

Il tuo stile di vita deve essere rapportato ai tuoi reali bisogni. Non si parla di vita austera, ma di vita comoda e sensata. Chi sa da dove viene il denaro, non ha bisogno di metterlo in mostra con grandi cose che nemmeno usa.

Se vuoi essere ricco dentro oltre che fuori, non essere appariscente.

7) GESTISCI BENE IL TUO REDDITO

Non smettere di comportarti come una persona normale solo perchè adesso puoi permetterti di far fare il tuo lavoro ad altri.

Continua a fare le manutenzioni che sei capace di fare, continua a vivere comodamente ma senza sprechi inutili, continua ad accrescere la tua conoscenza e la tua capacità? di metterla in pratica.

Comportati come se potessi sempre contare solo su te stesso. Nel frattempo impara come gestire il tuo denaro in modo da farlo produrre ed aumentare.

Riassumendo, se vuoi diventare e rimanere ricco devi prendere abitudini sane nel campo del risparmio, della gestione, dell’equilibrio interiore.

You might also like More from author

Leave A Reply

Your email address will not be published.